Poesie

Considerazioni personali, idee, stati d'animo
Avatar utente
briciolablu
Messaggi: 341
Iscritto il: 29/06/2016, 14:50

Poesie

Messaggio da briciolablu » 07/01/2018, 13:38

Provo ad aprire questo post come nel vecchio sito Qualcuna aveva fatto, unicamente perché mi ha dato modo di scoprire o riscoprire poesie, brani, aforismi di particolare bellezza e profondità. Quindi non è dedicato esclusivamente alle poesie, ma a di tutto un po.



[0afr]
Avatar utente
briciolablu
Messaggi: 341
Iscritto il: 29/06/2016, 14:50

Re: Poesie

Messaggio da briciolablu » 07/01/2018, 13:41

Ci sono donne…
E poi ci sono le Donne Donne…
E quelle non devi provare a capirle,
perchè sarebbe una battaglia persa in partenza.
Le devi prendere e basta.
Devi prenderle e baciarle, e non devi dare loro il tempo di pensare.
Devi spazzare via con un abbraccio
che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto a bassa, bassissima voce. Perchè si vergognano delle proprie debolezze e, dopo averle raccontate si tormentano – in una agonia lenta e silenziosa – al pensiero che, scoprendo il fianco, e mostrandosi umane e fragili e bisognose per un piccolo fottutissimo attimo,
vedranno le tue spalle voltarsi ed i tuoi passi allontanarsi.
Perciò prendile e amale. Amale vestite, che a spogliarsi son brave tutte.
Amale indifese e senza trucco, perchè non sai quanto gli occhi di una donna possono trovare
scudo dietro un velo di mascara.
Amale addormentate, un po’ ammaccate quando il sonno le stropiccia.
Amale sapendo che non ne hanno bisogno: sanno bastare a se stesse.
Ma appunto per questo, sapranno amare Te come nessuna prima di loro.

Alda Merini


[0afr]
BlueRain
Messaggi: 51
Iscritto il: 28/08/2017, 16:06

Re: Poesie

Messaggio da BlueRain » 07/01/2018, 14:13

“Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale

e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.

Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.

Il mio dura tuttora, né più mi occorrono

le coincidenze, le prenotazioni,

le trappole, gli scorni di chi crede

che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio

non già perché con quattr’occhi forse si vede di più.

Con te le ho scese perché sapevo che di noi due

le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,

erano le tue. ” (Eugenio Montale)
Avatar utente
UnGiornoCredi
Messaggi: 434
Iscritto il: 31/07/2016, 7:24

Re: Poesie

Messaggio da UnGiornoCredi » 08/01/2018, 0:35

Tu sei per la mia mente, come cibo per la vita.
Come piogge di primavera, sono per la terra.
E per goderti in pace, combatto la stessa guerra
che conduce un avaro, per accumular ricchezza.
Prima, orgoglioso di possedere e, subito dopo,
roso dal dubbio, che il tempo gli scippi il tesoro.
Prima, voglioso di restare solo con te
poi, orgoglioso che il mondo veda il mio piacere.
Talvolta, sazio di banchettare del tuo sguardo,
subito dopo, affamato di una tua occhiata.
Non possiedo, né perseguo alcun piacere,
se non ciò che ho da te, o da te io posso avere.
Così ogni giorno, soffro di fame e sazietà,
di tutto ghiotto e d’ogni cosa privo.

- William Shakespeare
"Io dipingerei di colori i muri
e stelle sul soffitto
ti direi le cose che non ho mai detto"
Avatar utente
lalupaceltika
Messaggi: 122
Iscritto il: 19/06/2016, 21:22

Re: Poesie

Messaggio da lalupaceltika » 08/01/2018, 12:13

Ti amo una volta, te ne amo anche dieci... Ti amo molto più di pasta e ceci!

(Desperate housewife) da mike a susan

LLC 😎
se volete scrivermi: katarsi2000@yahoo.it
Avatar utente
briciolablu
Messaggi: 341
Iscritto il: 29/06/2016, 14:50

Re: Poesie

Messaggio da briciolablu » 08/01/2018, 15:59

:-D simpatica...peccato che non seguo queste serie a miliardi di puntate infinite. ..ma tanto le racconti Tu!



[0afr]
Avatar utente
diavoloperso
Messaggi: 33
Iscritto il: 01/07/2016, 14:29

Re: Poesie

Messaggio da diavoloperso » 09/01/2018, 15:21

TU

se tu fossi un puffo
tu saresti il puffo stronzo

se tu fossi un barbapapà
tu saresti barbamerda

se tu fossi un supereroe
tu saresti la donna muco

se tu fossi un pokemon
tu saresti un pokemon qualsiasi
tanto fanno schifo uguale

ma poi, a conti fatti
e concludo
tu sei tu e solamente tu
gli orpelli lasciamoli a poeti e poetesse da fiera
letteraria

se tu fossi il sole
cazzo che freddo

(Guido Catalano)
Avatar utente
UnGiornoCredi
Messaggi: 434
Iscritto il: 31/07/2016, 7:24

Re: Poesie

Messaggio da UnGiornoCredi » 11/01/2018, 10:07

"Quando ti viene nostalgia non è mancanza. E' presenza di persone, luoghi, emozioni che tornano a trovarti."

Erri De Luca
"Io dipingerei di colori i muri
e stelle sul soffitto
ti direi le cose che non ho mai detto"
Avatar utente
briciolablu
Messaggi: 341
Iscritto il: 29/06/2016, 14:50

Re: Poesie

Messaggio da briciolablu » 17/01/2018, 15:12

Tu non ricordi
ma in un tempo
così lontano che non sembra stato
ci siamo dondolati
su un’altalena sola

Che non finisse mai quel dondolio
fu l’unica preghiera in senso stretto
che in tutta la mia vita
io abbia levato al cielo.

Michele Mari


[0afr]
Avatar utente
Athamantis
Messaggi: 110
Iscritto il: 15/08/2016, 21:51

Re: Poesie

Messaggio da Athamantis » 29/01/2018, 19:41

"Non ho bisogno di tempo
per sapere come sei:
conoscersi è luce improvvisa.

Chi ti potrà conoscere
là dove taci, o nelle
parole con cui tu taci?
Chi ti cerchi nella vita
che stai vivendo, non sa
di te che allusioni,
pretesti in cui ti nascondi.

E seguirti all’indietro
in ciò che hai fatto, prima,
sommare azione a sorriso,
anni a nomi, sarà
come perderti. Io no.
Ti ho conosciuto nella tempesta.
Ti ho conosciuto, improvvisa,
in quello squarcio brutale
di tenebra e luce,
dove si rivela il fondo
che sfugge al giorno e alla notte.

Ti ho visto, mi hai visto, ed ora,
nuda ormai dell’equivoco,
della storia, del passato,
tu, amazzone sulla folgore,
palpitante di recente
ed inatteso arrivo,
sei così anticamente mia,
da tanto tempo ti conosco,
che nel tuo amore chiudo gli occhi,
e procedo senza errare,
alla cieca, senza chiedere nulla
a quella luce lenta e sicura
con cui si riconoscono lettere
e forme e si fanno conti
e si crede di vedere
chi tu sia, o mia invisibile."

- Pedro Salinas, 1933
Rispondi