La vita si scioglie

Considerazioni personali, idee, stati d'animo
Avatar utente
Letters
Messaggi: 11
Iscritto il: 10/03/2018, 19:12

La vita si scioglie

Messaggio da Letters » 12/03/2018, 20:12

La vita si scioglie e noi ce ne accorgiamo troppo tardi, quando il resto svanisce e cominciamo a sentirci quasi sordi; guardando il cielo ogni notte speriamo che qualche stella ci illumini il cammino, poi invece ci rendiamo conto che di stelle ce ne sono troppe e diventa difficile riconoscere quella giusta.

Pensiamo al momento, all’attimo, quello che fugge e non torna mai, quel treno sempre in corsa che non arriva mai ad una meta e passa poche volte dalla nostra stazione. “Chissà se l’ho già perso!”, lo pensiamo tutti.

Inizia poi quello stato di confusione, quel momento in cui ti perdi e non sai se stai facendo la cosa giusta o sbagliata, se devi fermarti o andare avanti, troppe domande e poche risposte ma c’è chi direbbe che il segreto della vita è questo. Solo tre cose certe: nasci, cresci (si spera), muori (si spera bene).

Il resto è sempre una sorpresa, non sai mai dove, perché e quando, continui a camminare finché ce la fai e fin quando puoi.
Di persone ne conosciamo tante ma poche restano, come un setaccio che filtra ciò che deve rimanere fuori dall’acqua, vale per ognuno di noi, e quando non rimane più neanche una briciola ci disperiamo, ci sentiamo soli al mondo, ci sentiamo rifiutati, incompresi e messi da parte, come un vecchio libro che nessuno vuole più leggere.

Io penso che non c’è miglior cosa di un libro che sa di vissuto, con quelle sue pagine ingiallite dal tempo ma che, nonostante tutto, ancora si leggono, sono l'unica a pensare questo?
Non ignorare il cielo sopra la tua testa, di notte è proprio quel cielo che ti fa un grande dono, le stelle sono l'unica cosa che ci unisce quando ci sentiamo soli. Guardale con me, non ti perderai.
Avatar utente
Aleanna
Messaggi: 31
Iscritto il: 04/05/2018, 16:25

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Aleanna » 09/05/2018, 14:22

Letters ha scritto:
12/03/2018, 20:12
La vita si scioglie e noi ce ne accorgiamo troppo tardi, quando il resto svanisce e cominciamo a sentirci quasi sordi; guardando il cielo ogni notte speriamo che qualche stella ci illumini il cammino, poi invece ci rendiamo conto che di stelle ce ne sono troppe e diventa difficile riconoscere quella giusta.

Pensiamo al momento, all’attimo, quello che fugge e non torna mai, quel treno sempre in corsa che non arriva mai ad una meta e passa poche volte dalla nostra stazione. “Chissà se l’ho già perso!”, lo pensiamo tutti.

Inizia poi quello stato di confusione, quel momento in cui ti perdi e non sai se stai facendo la cosa giusta o sbagliata, se devi fermarti o andare avanti, troppe domande e poche risposte ma c’è chi direbbe che il segreto della vita è questo. Solo tre cose certe: nasci, cresci (si spera), muori (si spera bene).

Il resto è sempre una sorpresa, non sai mai dove, perché e quando, continui a camminare finché ce la fai e fin quando puoi.
Di persone ne conosciamo tante ma poche restano, come un setaccio che filtra ciò che deve rimanere fuori dall’acqua, vale per ognuno di noi, e quando non rimane più neanche una briciola ci disperiamo, ci sentiamo soli al mondo, ci sentiamo rifiutati, incompresi e messi da parte, come un vecchio libro che nessuno vuole più leggere.

Io penso che non c’è miglior cosa di un libro che sa di vissuto, con quelle sue pagine ingiallite dal tempo ma che, nonostante tutto, ancora si leggono, sono l'unica a pensare questo?
No, non lo sei..... :-)
Avatar utente
Athamantis
Messaggi: 85
Iscritto il: 15/08/2016, 21:51

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Athamantis » 09/05/2018, 15:06

Quando arriverete a 2/3 della vostra vita, scoprirete che tutte queste pippe non servono a niente, che l'orizzonte della vostra vita si fa sempre più vicino, che vecchiaia, malattia o indigenza potrebbero essere dietro l'angolo e stoppare qualsiasi velleità e che la cosa giusta sarebbe stata veramente vivere costantemente il presente da subito lasciando che la vita scorresse da sè.

l'essere umano è artefice del proprio destino è un impostura

"la vita non va mai nè come si teme nè come si spera" tantovale non preoccuparsene e prendere quel che viene...

IMHO eh?
Avatar utente
Aleanna
Messaggi: 31
Iscritto il: 04/05/2018, 16:25

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Aleanna » 09/05/2018, 15:08

Athamantis ha scritto:
09/05/2018, 15:06
Quando arriverete a 2/3 della vostra vita, scoprirete che tutte queste pippe non servono a niente, che l'orizzonte della vostra vita si fa sempre più vicino, che vecchiaia, malattia o indigenza potrebbero essere dietro l'angolo e stoppare qualsiasi velleità e che la cosa giusta sarebbe stata veramente vivere costantemente il presente da subito lasciando che la vita scorresse da sè.

l'essere umano è artefice del proprio destino è un impostura

"la vita non va mai nè come si teme nè come si spera" tantovale non preoccuparsene e prendere quel che viene...

IMHO eh?
Athamantis, anni fa io andavo spesso con una mia amica in un ristorantino vicino San Pietro, qua a Roma. Era un posticino carino ma non eccezionale, però mi è sempre rimasto nella mente perché su una sua parete campeggiava una scritta enorme :
Godi la vita: è già più tardi di quanto tu non creda

Mi inquieta vedere che abbiamo spunti di pensiero simili! :-) Ahahahahahah
Avatar utente
Athamantis
Messaggi: 85
Iscritto il: 15/08/2016, 21:51

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Athamantis » 11/05/2018, 17:03

Aleanna ha scritto:
09/05/2018, 15:08
Athamantis ha scritto:
09/05/2018, 15:06
Quando arriverete a 2/3 della vostra vita, scoprirete che tutte queste pippe non servono a niente, che l'orizzonte della vostra vita si fa sempre più vicino, che vecchiaia, malattia o indigenza potrebbero essere dietro l'angolo e stoppare qualsiasi velleità e che la cosa giusta sarebbe stata veramente vivere costantemente il presente da subito lasciando che la vita scorresse da sè.

l'essere umano è artefice del proprio destino è un impostura

"la vita non va mai nè come si teme nè come si spera" tantovale non preoccuparsene e prendere quel che viene...

IMHO eh?
Athamantis, anni fa io andavo spesso con una mia amica in un ristorantino vicino San Pietro, qua a Roma. Era un posticino carino ma non eccezionale, però mi è sempre rimasto nella mente perché su una sua parete campeggiava una scritta enorme :
Godi la vita: è già più tardi di quanto tu non creda

Mi inquieta vedere che abbiamo spunti di pensiero simili! :-) Ahahahahahah
Facciamo un esempio reale a Letters.

Io sono donatrice Avis. Mai avuto problemi.
l'8 maggio mi arriva un sms: "devi rifare degli esami passa a prendere l'impegnativa"
cioè, martedì alle 21.30 mentre tutti andavano a far bello io ero in polo e tuta da training sotto un nubifragio che mi fiondavo nella sede Avis, ok?

mi ritrovo uno stop di 3 mesi, e l'emocromo da rifare anche se ho l'emoglobina nei parametri. Boh.
Vado la sera dopo dal mio medico.
Mi dice:
- fai il controllo che ti dicono ma a me preoccupa più questo

Elettroforesi:
componente mononucleale in zona gamma rilevata in precedenza
componente mononucleale 4,400 G/L

fatti dare dal trasfusionale il tracciato dell'elettroforesi
e controlla gli esami precedenti -

torno a casa negli esami precedenti sta roba non ce l'ho
su internet leggo di mielomi e linfomi....

non vi dico la notte che ho passato.

il giorno dopo al trasfusionale quando ho scoperto che il donatore prima di me aveva lo stesso cognome e qualcuno del lab ha mischiato i suoi dati coi miei...sembravo Jack Nicholson in Shining.

E' andata bene, non ho nulla, ma mi ero sognata l'hospice mi spiego?

Vivo tra nebbie, diossine, monossidi e polveri sottili, bevo l'acqua del sindaco (sono una pazzah!) poteva non essere così improbabile...

mamma mia che strizza.
mamma-mia-che-strizza!

se becco sto tecnico di laboratorio che lavora col culo lo stiro con l'auto e faccio anche la retro per sicurezza.

Letters poche balle: carpe diem, ogni lasciata è persa. [read]
Avatar utente
Aleanna
Messaggi: 31
Iscritto il: 04/05/2018, 16:25

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Aleanna » 12/05/2018, 6:04

Athamantis ha scritto:
11/05/2018, 17:03
Aleanna ha scritto:
09/05/2018, 15:08
Athamantis ha scritto:
09/05/2018, 15:06
Quando arriverete a 2/3 della vostra vita, scoprirete che tutte queste pippe non servono a niente, che l'orizzonte della vostra vita si fa sempre più vicino, che vecchiaia, malattia o indigenza potrebbero essere dietro l'angolo e stoppare qualsiasi velleità e che la cosa giusta sarebbe stata veramente vivere costantemente il presente da subito lasciando che la vita scorresse da sè.

l'essere umano è artefice del proprio destino è un impostura

"la vita non va mai nè come si teme nè come si spera" tantovale non preoccuparsene e prendere quel che viene...

IMHO eh?
Athamantis, anni fa io andavo spesso con una mia amica in un ristorantino vicino San Pietro, qua a Roma. Era un posticino carino ma non eccezionale, però mi è sempre rimasto nella mente perché su una sua parete campeggiava una scritta enorme :
Godi la vita: è già più tardi di quanto tu non creda

Mi inquieta vedere che abbiamo spunti di pensiero simili! :-) Ahahahahahah
Facciamo un esempio reale a Letters.

Io sono donatrice Avis. Mai avuto problemi.
l'8 maggio mi arriva un sms: "devi rifare degli esami passa a prendere l'impegnativa"
cioè, martedì alle 21.30 mentre tutti andavano a far bello io ero in polo e tuta da training sotto un nubifragio che mi fiondavo nella sede Avis, ok?

mi ritrovo uno stop di 3 mesi, e l'emocromo da rifare anche se ho l'emoglobina nei parametri. Boh.
Vado la sera dopo dal mio medico.
Mi dice:
- fai il controllo che ti dicono ma a me preoccupa più questo

Elettroforesi:
componente mononucleale in zona gamma rilevata in precedenza
componente mononucleale 4,400 G/L

fatti dare dal trasfusionale il tracciato dell'elettroforesi
e controlla gli esami precedenti -

torno a casa negli esami precedenti sta roba non ce l'ho
su internet leggo di mielomi e linfomi....

non vi dico la notte che ho passato.

il giorno dopo al trasfusionale quando ho scoperto che il donatore prima di me aveva lo stesso cognome e qualcuno del lab ha mischiato i suoi dati coi miei...sembravo Jack Nicholson in Shining.

E' andata bene, non ho nulla, ma mi ero sognata l'hospice mi spiego?

Vivo tra nebbie, diossine, monossidi e polveri sottili, bevo l'acqua del sindaco (sono una pazzah!) poteva non essere così improbabile...

mamma mia che strizza.
mamma-mia-che-strizza!

se becco sto tecnico di laboratorio che lavora col culo lo stiro con l'auto e faccio anche la retro per sicurezza.

Letters poche balle: carpe diem, ogni lasciata è persa. [read]
Athamantis, hai davvero ragione. Qua, ogni lasciata e persa! [0cool] Mi sembra che io e te siamo sulla stessa lunghezza d'onda; peccato che qua dentro restiamo tutte come gocce d'acqua staccate su uno specchio....peccato davvero !!!
Avatar utente
Athamantis
Messaggi: 85
Iscritto il: 15/08/2016, 21:51

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Athamantis » 14/05/2018, 15:37

Aleanna ha scritto:
12/05/2018, 6:04
Athamantis, hai davvero ragione. Qua, ogni lasciata e persa! [0cool] Mi sembra che io e te siamo sulla stessa lunghezza d'onda; peccato che qua dentro restiamo tutte come gocce d'acqua staccate su uno specchio....peccato davvero !!!
Mi sembra un problema più che altro logistico.
Credo abitiamo tutte molto lontane.

E non è che si può stare tutto il dì nel forum.

Ma prima di questi accrocchi telematici, nella realtà stavamo messe anche peggio, sembravamo la particella di sodio dell'acqua Lete.

Quindi non lamentiamoci vah.
Avatar utente
Aleanna
Messaggi: 31
Iscritto il: 04/05/2018, 16:25

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Aleanna » 14/05/2018, 15:46

Athamantis ha scritto:
14/05/2018, 15:37
Aleanna ha scritto:
12/05/2018, 6:04
Athamantis, hai davvero ragione. Qua, ogni lasciata e persa! [0cool] Mi sembra che io e te siamo sulla stessa lunghezza d'onda; peccato che qua dentro restiamo tutte come gocce d'acqua staccate su uno specchio....peccato davvero !!!
Mi sembra un problema più che altro logistico.
Credo abitiamo tutte molto lontane.

E non è che si può stare tutto il dì nel forum.

Ma prima di questi accrocchi telematici, nella realtà stavamo messe anche peggio, sembravamo la particella di sodio dell'acqua Lete.

Quindi non lamentiamoci vah.
Ahahahah, siii....quanto hai ragione! Però almeno perché non adottiamo un modo più pratico per comunicare meglio? Basterebbe sapere che magari c'è un momento nella giornata in cui ci siamo tutte e allora magari anche la chat verrebbe riesumata con onore, no?
Ciaoo
Avatar utente
UnGiornoCredi
Messaggi: 344
Iscritto il: 31/07/2016, 7:24

Re: La vita si scioglie

Messaggio da UnGiornoCredi » 14/05/2018, 21:37

La bellezza del forum è la non necessità di essere tutte sincronizzate allo stesso orario. Lasci una sorta di messaggio nella bottiglia e chi vorrà risponderà, ma non sai mai se e quando avverrà e chi lo farà. Per questo lo trovo molto easy e rilassante a dispetto di altre forme social.
In giro nel web troverai sicuramente chat forse un po più a misura delle tue necessità ;)
"Io dipingerei di colori i muri
e stelle sul soffitto
ti direi le cose che non ho mai detto"
Avatar utente
Aleanna
Messaggi: 31
Iscritto il: 04/05/2018, 16:25

Re: La vita si scioglie

Messaggio da Aleanna » 15/05/2018, 6:56

UnGiornoCredi ha scritto:
14/05/2018, 21:37
La bellezza del forum è la non necessità di essere tutte sincronizzate allo stesso orario. Lasci una sorta di messaggio nella bottiglia e chi vorrà risponderà, ma non sai mai se e quando avverrà e chi lo farà. Per questo lo trovo molto easy e rilassante a dispetto di altre forme social.
In giro nel web troverai sicuramente chat forse un po più a misura delle tue necessità ;)
Forse è vero ciò che tu dici, ma se allora ciascuna di noi deve restare chiusa nel giardinetto del proprio singolare tanto vale non iscriversi a nessun forum e parlare con le amiche in palestra. Non ti pare? :-D
Rispondi