Poesie

Considerazioni personali, idee, stati d'animo
Avatar utente
Harmey
Messaggi: 16
Iscritto il: 31/07/2018, 18:23

Re: Poesie

Messaggio da Harmey » 12/09/2018, 10:06

briciolablu ha scritto:
11/09/2018, 14:02
Harmey ha scritto:
11/09/2018, 11:06
Lei aveva il dono del silenzio e della natura. Sapeva ascoltare i brividi che attraversano le punte degli alberi, i fremiti leggeri nelle siepi in aperta campagna, i fruscii della neve che cade leggera nel bosco.
Era capace di cogliere la bellezza degli attimi sospesi nei momenti di passaggio, quando il giorno si risveglia tra la notte e l'alba. Aveva il dono di percepire la natura di fronte al primo raggio di sole, quando i sogni ammutoliscono alla luce dell' aurora e si accompagnano alla voce dei merli.
La notte risuonava in lei come il canto dell'usignolo nascosto nella siepe.

Dal romanzo "Le mille bocche della nostra sete" di G. Conti
Touche

[0afr]
"Non sarà mai intimità ciò che scopre,spoglia o tocca,
intimità é ciò che anche a distanza profondamente lega." (cit.)
Avatar utente
UnGiornoCredi
Messaggi: 395
Iscritto il: 31/07/2016, 7:24

Re: Poesie

Messaggio da UnGiornoCredi » 12/09/2018, 10:35

È esattamente così come dici, Harmey.
"Io dipingerei di colori i muri
e stelle sul soffitto
ti direi le cose che non ho mai detto"
Avatar utente
blu_note
Messaggi: 59
Iscritto il: 03/05/2018, 22:17

Re: Poesie

Messaggio da blu_note » 12/09/2018, 20:25

Per le sue gambe che la conducono da me
per i suoi passi che la allontanano dagli altri
Per le onde del suo corpo
e il fondo marino della sua pelle
Per le sue mani che giocano
e la maestosità delle sue carezze

Per la solennità dei suoi fianchi
e la precarietà della sua cintola
Perché quando si sveglia cominciano a volare gli uccelli
e i suoi sogni sono i suoi migliori argomenti
Perché è legata a mee splende di libertà

Perché lei sola può annientarmi
e lei sola può eternarmi
Per i suoi occhi i suoi occhi
perché sì e ovviamente
Perché è lei e non un’altra

Mario Trejo (1926-2012) [read]
(la amo)
se il cuore è l'organo della vita, anche se io non ti tengo per mano, non ti vedo e non ti parlo, faccio molto di più, ti tengo nel cuore....io ti tengo nella mia vita. (Roversi)
Avatar utente
briciolablu
Messaggi: 319
Iscritto il: 29/06/2016, 14:50

Re: Poesie

Messaggio da briciolablu » 12/09/2018, 22:40

Harmey ha scritto:
12/09/2018, 10:06
briciolablu ha scritto:
11/09/2018, 14:02
Harmey ha scritto:
11/09/2018, 11:06
Lei aveva il dono del silenzio e della natura. Sapeva ascoltare i brividi che attraversano le punte degli alberi, i fremiti leggeri nelle siepi in aperta campagna, i fruscii della neve che cade leggera nel bosco.
Era capace di cogliere la bellezza degli attimi sospesi nei momenti di passaggio, quando il giorno si risveglia tra la notte e l'alba. Aveva il dono di percepire la natura di fronte al primo raggio di sole, quando i sogni ammutoliscono alla luce dell' aurora e si accompagnano alla voce dei merli.
La notte risuonava in lei come il canto dell'usignolo nascosto nella siepe.

Dal romanzo "Le mille bocche della nostra sete" di G. Conti
Touche

[0afr]
"Non sarà mai intimità ciò che scopre,spoglia o tocca,
intimità é ciò che anche a distanza profondamente lega." (cit.)
Decisamente onorata: "Sono così, sai, le persone sensibili. Sentono il doppio, sentono prima. Perché esattamente un passo avanti al loro corpo, cammina la loro anima" (Cit. )

La parte più intima di una Donna non l'avrai mai mentre la spogli, l'avrai mentre l'ascolti. Si è nudi e sconosciuti, vestiti e fusi. La parte più intima di una Donna l'avrai quando le toccherai un punto che non avrà mai toccato nessuno altro così : la Sua anima.

Massimo Bisotti


[0afr]
Avatar utente
blu_note
Messaggi: 59
Iscritto il: 03/05/2018, 22:17

Re: Poesie

Messaggio da blu_note » 13/09/2018, 21:01

Sorridi donna
sorridi sempre alla vita
anche se lei non ti sorride.
Sorridi agli amori finiti
sorridi ai tuoi dolori
sorridi comunque.
Il tuo sorriso sarà
luce per il tuo cammino
faro per naviganti sperduti.
Il tuo sorriso sarà
un bacio di mamma,
un battito d’ali,
un raggio di sole per tutti.

Alda Merini [read]
se il cuore è l'organo della vita, anche se io non ti tengo per mano, non ti vedo e non ti parlo, faccio molto di più, ti tengo nel cuore....io ti tengo nella mia vita. (Roversi)
Avatar utente
briciolablu
Messaggi: 319
Iscritto il: 29/06/2016, 14:50

Re: Poesie

Messaggio da briciolablu » 13/09/2018, 21:42

Non innamorarti di una Donna che legge,
di una Donna che sente troppo,
di una Donna che scrive...
Non innamorarti di una Donna colta, maga, delirante, pazza.
Non innamorarti di una Donna che pensa,
che sa di sapere e che è capace di volare,
di una Donna che ha fede in se stessa.
Non innamorarti di una Donna che ride
o piange mentre fa l'Amore,
che sa trasformare il Suo spirito in carne, e, ancor di più,
di una Donna che ama la poesia (sono Loro le più pericolose),
o di una Donna capace di stare mezz'ora davanti ad un quadro o che non sa vivere senza la musica .
Non innamorarti di una Donna intensa, ludica , lucida, ribelle, irriverente.
Che non ti capiti mai di innamorarti di una Donna così.
Perché quando ti innamori di una Donna del genere,
che rimanga con Te oppure no, che ti ami o no,
da una Donna così, non si torna indietro.
Mai.

Martha Rivera Garrido



[0afr]
Avatar utente
blu_note
Messaggi: 59
Iscritto il: 03/05/2018, 22:17

Re: Poesie

Messaggio da blu_note » 16/09/2018, 16:53

Spogliati tutta,
mostrami serena le rughe
le tue piaghe,
non temere
anch’io sono ferito
spaventato dalla vita.
Strappa con rabbia
i veli adornanti
e le maschere di ghiaccio
che occultano lividi,
mostrati fiera
nei tuoi lineamenti.
Quando sarai spoglia
come un albero d’autunno,
quando sarai nuda
ed indifesa come un bambino,
ti mostrerò le mie ricchezze
nascoste in un forziere di vetro .
Solo allora ti donerò sincero
tutta la mia fragilità
le mie insicurezze
le paure ancestrali
le impurità nascoste,
ti porgerò poi con amore,
sopra un vassoio di rose bianche
-la verginità della mia anima-

Ernesto Che Guevara [read]
se il cuore è l'organo della vita, anche se io non ti tengo per mano, non ti vedo e non ti parlo, faccio molto di più, ti tengo nel cuore....io ti tengo nella mia vita. (Roversi)
Avatar utente
blu_note
Messaggi: 59
Iscritto il: 03/05/2018, 22:17

Re: Poesie

Messaggio da blu_note » 16/09/2018, 19:39

Non nascondere
il segreto del tuo cuore,
amico mio!
Dillo a me, solo a me,
in confidenza.
Tu che sorridi così gentilmente,
dimmelo piano,
il mio cuore lo ascolterà,
non le mie orecchie.
La notte è profonda,
la casa silenziosa,
i nidi degli uccelli
tacciono nel sonno.
Rivelami tra le lacrime esitanti,
tra sorrisi tremanti,
tra dolore e dolce vergogna,
il segreto del tuo cuore.

Rabrindranath Tagore [read]
se il cuore è l'organo della vita, anche se io non ti tengo per mano, non ti vedo e non ti parlo, faccio molto di più, ti tengo nel cuore....io ti tengo nella mia vita. (Roversi)
Avatar utente
blu_note
Messaggi: 59
Iscritto il: 03/05/2018, 22:17

Re: Poesie

Messaggio da blu_note » 16/09/2018, 21:27

Sii dolce con me. Sii gentile.
E’ breve il tempo che resta. Poi
saremo scie luminosissime.
E quanta nostalgia avremo
dell’umano. Come ora ne
abbiamo dell’infinità.
Ma non avremo le mani. Non potremo
fare carezze con le mani.
E nemmeno guance da sfiorare
leggere.
Una nostalgia d’imperfetto
ci gonfierà i fotoni lucenti.
Sii dolce con me.
Maneggiami con cura.
Abbi la cautela dei cristalli
con me e anche con te.
Quello che siamo
è prezioso più dell’opera blindata nei sotterranei
e affettivo e fragile. La vita ha bisogno
di un corpo per essere e tu sii dolce
con ogni corpo. Tocca leggermente
leggermente poggia il tuo piede
e abbi cura
di ogni meccanismo di volo
di ogni guizzo e volteggio
e maturazione e radice
e scorrere d’acqua e scatto
e becchettio e schiudersi o
svanire di foglie
fino al fenomeno
della fioritura,
fino al pezzo di carne sulla tavola
che è corpo mangiabile
per il mio ardore d’essere qui.
Ringraziamo. Ogni tanto.
Sia placido questo nostro esserci –
questo essere corpi scelti
per l’incastro dei compagni
d’amore. nei libri.

Mariangela Gualtieri [read]
se il cuore è l'organo della vita, anche se io non ti tengo per mano, non ti vedo e non ti parlo, faccio molto di più, ti tengo nel cuore....io ti tengo nella mia vita. (Roversi)
Avatar utente
UnGiornoCredi
Messaggi: 395
Iscritto il: 31/07/2016, 7:24

Re: Poesie

Messaggio da UnGiornoCredi » 19/09/2018, 0:58

Scaccia la paura
e la paura della paura.
Per qualche anno le cose basteranno.
Il pane nel cassetto
e il vestito nell’armadio.
Non dire mio.
Hai preso le cose solo in prestito.
Vivi nel tempo e capisci
che poche cose ti servono.
Accasati.
E tieni pronta la valigia.
È vero quello che dicono:
ciò che deve succedere, succederà.
Non andare incontro alla pena.
E quando arriva,
guardala tranquillamente.
È effimera come la felicità.
Non aspettare nulla.
E abbi cura del tuo segreto.
Anche il fratello tradisce
se si tratta di te o di lui.
Prendi la tua ombra
come compagna.
Pulisci bene la tua stanza.
E saluta il tuo vicino.
Aggiusta il recinto
e anche il campanello alla porta.
Tieni aperta la ferita dentro di te
sotto il tetto delle cose che passano.
Strappa i tuoi piani. Sii saggio
e credi nei miracoli.
Sono iscritti da tanto tempo
nel grande piano.
Scaccia la paura
e la paura della paura.

Mascha Kaléko
"Io dipingerei di colori i muri
e stelle sul soffitto
ti direi le cose che non ho mai detto"
Rispondi