Forum lesbico

Inter@genda

Il forum di elleXelle per discutere tra noi

ATTENZIONE: La registrazione automatica è attualmente disattivata. Per registrarvi, scrivete a: owner@ellexelle.it indicando il nick desiderato e la vostra email; vi verranno inviate le credenziali per accedere  al forum


Forum breadcrumbs - Sei qui:Inter@gendaArgomenti: PerLesTristezza
o Registrati per creare messaggi e topic.

Tristezza

Quando sono giù di corda tendo ad isolarmi.

Mi pesa persino parlare.

Ascolto musica e a vele spiegate i pensieri arrivano in ogni dove.

Cavalcano i ricordi e quelli spesso creano nostalgia colorata di ogni sfumatura.

Se poi ho tempo libero me ne vado.in spiaggia al mare e scrivo i miei pensieri sulla battigia aspettando che le onde li portino via.

Invece Voi quando siete un po tristi cosa fate?

 

🌼

Io quando sono giù di corda accendo il diffusore di essenze, sorseggio un thè al gelsomino e scrivo.

Racconti, pensieri, riflessioni, appunti per un romanzo. Invento storie.

Praticamente mi rifugio in un mondo parallelo che costruisco a mio piacimento.

Ma non mi isolo quasi mai.

Una cena con gli amici mi fa sempre tornare il buon umore... 🙂

 

Ci sono agnelli che azzannano alla gola. Fidati dei lupi.

Dipende dal grado di tristezza e dalla mia capacità in quel momento di fare fronte ad essa.

Se la tristezza è lieve cerco di distrarmi e di autoconsolarmi.

Come una mamma comprensiva e sensibile mi metto lì a chiedere alla bambina che c'è in me: cosa c'è che non va? perché sei triste?..disegnamo qualcosa?dai mettiamo  un po' di musica..andiamo a comprare qualcosa in edicola?

Quando sono triste mi chiudo in me stessa più di quanto non faccia quando mi sento meglio.

Parlare richiede uno sforzo immenso,non riesco ad esprimere cosa c'è che non va.

Non riesco a chiedere aiuto e così faccio finta che ci sia una mamma premurosa a consolarmi e a cullarmi.

Se la tristezza è difficile da arginare si trasforma in dolore e il dolore è devastante. Cerco di non arrivare a quel punto perché so che se mi affaccio a guardarlo mi fagocita e non ho la forza per uscirne.

Ognuno si salva e si uccide a modo proprio.

 

Il dolore è un topo

Sceglie intercapedine nel petto

per nido timido ed

Elude la caccia... Ed x me sono versi bellissimi... 😊 Un abbraccio a tuttexxxx

Quando sono giù di corda e triste, tendo ad isolarmi completamente...ricerco il silenzio...quello profondo; e quando non ho questa possibilità di isolarmi, divento aimè scontrosa e scorbutica...mi pesa profondamente parlare.

Cerco di stare dentro quell'emozione senza aggiungerci altro, e poi mi sforzo di muovere il corpo, corsa, passeggiata, bicicletta, sesso....in modo da scatenare endorfine (con la giusta musica in cuffia che non sia "Marco se n'è andato e non ritorna più.."), dicevo le giuste endorfine che prima o poi coinvolgeranno anche la mente